18 DICEMBRE 2005

“ come di consueto anche quest'anno i soci, loro familiari e simpatizzanti si sono  riuniti presso il Ristorante “ Valle Verde” di Sant'Angelo - Capua (CE) per il pranzo sociale. Alla kermesse hanno partecipano 150 persone e il Questore di Caserta, Dr. Mario PAPA, al quale il Presidente, Michele TAVANO, ha consegnato  la tessera di Socio Onorario e una targa ricordo in segno della profonda stima e gratitudine per il suo attaccamento all'Associazione. Il Questore  a sua vota   ha consegnato una targa ricordo alla Signorina Anna GALENO, in ricordo del padre, socio recentemente scomparso, un'altra  targa  è stata consegnata al socio Nunzio VITONE, quale premio per l'impegno e la  costante disponibilità verso l'Associazione; mentre ai soci Francesco BONAVOLONTA', Antonio ALTIERI e Carlo DI DOMENICO, è stata consegnata la Croce di Cavaliere.

 18 NOVEMBRE 2005

10° anniversario della morte dell'Ispettore Antonio RAIMONDO, elicotterista di Grazzanise (CE), al quale è intitolata la Sezione. Un nutrito gruppo di rappresentati dell'Associazione, in uniforme e con il labaro, unitamente ad altre associazioni combattentistiche, autorità Civili e Militari, ha partecipato alla inaugurazione della Piazza intitolata all'Ispettore Antonio  RAIMONDO, nel Comune di Grazzanise (CE), suo paese natio.

 04 OTTOBRE 2005

“ una rappresentaza dell'Associazione, in uniforme e con il labaro ha  partecipato, unitamente ad altre associazioni combattentistiche, autorità Civili e Militari, alla inaugurazione del monumento ai caduti a Camigliano (CE).

 17 e 18 SETTEMBRE 2005

"  due giorni per celebrare il raduno dell' Associazione della  Polizia di Stato (A.N.P.S.). Due giorni – sabato 17 e domenica 18 settembre – nella città di Cesena a fare festa insieme ad adulti e  bambini, visto che il programma ha offerto anche momenti di relax e divertimento. Una parata che ha visto tanti appartenenti all' A.N.P.S. sfilare per le vie di Cesena, da Porta Santi a Via Cesare Battisti, rappresentate tutte le specialità: motociclisti, auto, il Reparto a cavallo  e la  compagnia con le  divise d'epoca. In testa al corteo la Bandiera della Polizia di Stato, la Banda  e la Fanfara della Polizia di Stato. Il ministro dell'Interno Giuseppe PISANU nel suo intervento, ha voluto ricordare il terzo raduno  dell' A.N.P.S. come: "La grande comunità di chi ha dedicato la vita al servizio dello Stato e dei cittadini si ritrova per testimoniare ancora una volta la propria adesione ai valori e agli ideali che animano la più nobile tradizione della Polizia italiana". Il Capo della Polizia Giovanni DE GENNARO, ha  salutato gli oltre 10mila appartenenti all'Associazione con : "Un particolare ringraziamento a ognuno di voi, che con grande disponibilità avete scelto di continuare a essere una risorsa preziosa al servizio dei cittadini di ogni età, meritandone la simpatia e la riconoscenza". Non sono mancati momenti commemorativi, come la deposizione della corona al Monumento ai Caduti e la celebrazione della Messa in suffragio ai caduti della Polizia. Una manifestazione per tutti, dunque, che ha dato l'occasione ai poliziotti, loro familiari e simpatizzanti di tutta Italia di rincontrarsi e capire l'importanza che l'istituzione Polizia attribuisce alle tradizioni, alle radici, ai suoi appartenenti.

 29 SETTEMBRE 2005

“ una rappresentanza dell'Associazione, in uniforme e con il labaro,  ha partecipato alla festa di “San Michele Arcangelo”  patrono della Polizia di Stato, organizzata dal Questore di Caserta, Dr. Mario PAPA presso il duomo di Caserta.