14 DICEMBRE 2006

i soci, loro familiari e simpatizzanti dell'Associazione, si sono riuniti presso il Ristorante “ Valle Verde” di Sant'Angelo - Capua (CE) per il pranzo sociale. Alla kermesse hanno partecipato 190 persone; il Questore di Caserta, Dr. Mario PAPA, ha premiato i soci Crescenzo GRAVINA e Vincenzo BUSCETTO, consegnando loro una Targa ricordo per l'impegno  e la costante disponibilità  verso il sodalizio.

 

 

30 SETTEMBRE 2006

una comitiva di 50 persone, tra soci, loro familiari e simpatizzanti dell'Associazione, guidati dal Presidente Michele TAVANO, si è recata in gita a Gubbio, dove ha potuto ammirare le più belle opere architettoniche del Medioevo. L'escussione in città è iniziata con la visita alla Basilica di San Francesco ed è proseguita per le strade cittadine fino alla Piazza della Signoria ove si erge l'imponente e maestoso Palazzo dei Consoli, al cui interno sono conservate e si osservare le più belle opere d'arte del XIV e XV Secolo. In serata la comitiva si è trasferita nella città di Assisi dove ha potuto visitare la maestosa Basilica di Santa Maria Degli Angeli, dove nel 1226 San Francesco terminò il suo percorso terreno. Nella mattinata seguente i pellegrini, dopo avere ascoltato la Santa Messa, hanno ripreso il loro pellegrinaggio, visitando: prima la Basilica di Santa Chiara, poi la casa naia di San Francesco ed in fine la Basilica Inferiore e Superiore del Santo.

  1 e 2 LUGLIO 2006

una rappresentanza dell'associazione, in uniforme e con il labaro, unitamente ad una comitiva di 50 persone, tra soci, loro familiari e simpatizzanti, guidati dal Presidente Michele TAVANO, ha partecipato al 1° Raduno Interregionale di Campania, Puglia, Molise e Basilicata, tenutosi a Caggiano (SA), nei giorni 1 e 2 luglio 2006.

 25 GIUGNO 2006

il Presidente, il Consiglio e i soci, per ricordare i caduti della Polizia di Stato e in particolare l'eroe casertano Antonio RAIMONDO, Ispettore Capo della Polizia di Stato, pilota di elicotteri, che ha immolato la propria vita per soccorre altre, ha organizzano il 3° Memorial Antonio RAIMONDO ", manifestazione podista amatoriale, non competitiva, aperta a tutti, senza distinzione di sesso e di età, alla quale hanno partecipano  1200 atleti dilettanti dilettanti.

 26 MAGGIO 2006

su iniziativa del Presidente Michele TAVANO e del Consiglio di sezione, si è tenuto,  presso il Duomo di Santa Maria Capua Vetere (CE), il gemellaggio tra la nostra Associazione, l'Associazione Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere (CE) e l'Associazione Reduci  e Combattenti di Sparanise (CE). Alla cerimonia hanno preso parte anche il Dirigente del locale Commissariato, Dr. Roberto Gentile, e il Comandante della locale Compagnia Carabinieri, Capitano Carmine ROSCIANO. IL nutrito gruppo appartenente alla tre associazioni, dopo la  santa messa, in memoria di tutti i caduti delle Forze dell'Ordine e dei militari  nelle missioni di pace,  officiata  dal parroco Don Antonio PAGANO, guidati dai rispettivi presidenti si sono radunati presso il ristorante “Valle Verde” di Sant'Angelo in Formis – Capua (CE) a pranzo. Subito dopo la comitiva ha fatto ritorno a Santa Maria Capua Vetere, dove ha visitato l'Anfiteatro Campano, il Mitreo e il museo dell'Antica Capua.

 12 MAGGIO 2006

una comitiva di 50 persone  tra soci, loro familiari e simpatizzanti dell'Associazione, guidati dal Presidente, Michele TAVANO, a bordo di pullman si è  recata  in gita pellegrinaggio a S. Giovanni Rotondo (FG), al santuario di San Pio da Pietrelcina, Monte Sant'Angelo e  San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato, per la commemorazione delle vittime del dovere.

 27 APRILE 2006

una rappresentanza dell'Associazione ha partecipato all'amichevole di calcio tenutasi nel campo sportivo del Carcere Militare di Santa Maria Capua Vetere (CE), tra una rappresentanza delle Fiamme Oro della P.S. e la squadra di calcio del Penitenziario. A fare gli onori di casa il Ten. Col. Antonio DEL MONACO, Direttore dello Stabilimento di pena. Alla manifestazione sono intervenuti Autorità Civili e Militari, tra le quali il Cappellano Militare Walter TROVATO, il Prefetto Luciano ROSINI, Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, Prefetto DE LUCA, il Dr. Guido Nicolo' LONGO e il Dr. Piero Brasoladella D.D.A. di Napoli.