12 DICEMBRE 2008

L’Associazione, come da consuetudine, domenica ha riunito, presso l’Hotel ristorante “Valle Verde” di Sant’Angelo in Formis – Capua (CE), 180 persone fra soci e loro familiari per l'incontro conviviale di fine anno. Alla manifestazione è intervenuto anche il Questore di Caserta, Dr. Carmelo CASABONA che, dopo il saluto del Presidente TAVANO, ha premiato, con  una targa ricordo i soci Antonio MEROLA ed Alberto DI DOMENICO, per l’impegno  e la costante disponibilità  verso l'Associazione ed ha consegnato la croce di Cavaliere della Repubblica al socio Bruno ADDUCE. Nell'occasione sono stati premiati anche il Dr. Emilio ANTONUCCI e il Dr. Claudio ADAMO, funzionari di Polizia in quiescenza, con la consegna, da parte del Questore CASABONA, di un orologio da tavolo, come ricordo. Erano  presenti anche il Direttore della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Caserta Dr. Innocenzo DELLA PERUTA, il cappellano della Polizia di Stato per la provincia di Caserta, Don Claudio NUTRITO ed il consigliere Comunale della città di Santa Maria Capua Vetere (CE), Ass.te Capo,  Ferdinando CIMINO.  In apertura della manifestazione, dopo i saluti e i ringraziamenti espressi dal presidente TAVANO, alle autorità intervenute ed a tutti i convenuti, è stato osservato un minuto di raccoglimento in ricordo dei caduti della  Polizia di Stato ed è stata ricordata la tragica morte del Vice Sovrintendente della Polizia di Stato ROSSI Gabriele e dell’Assistente Capo ALIGHIERI Francesco, deceduti lo scorso mese di  settembre,  nel corso di un’operazione di servizio nella zona di Villa Literno (CE). Il presidente ha sottolineato l'alto tributo di sangue versato dai poliziotti della provincia di Caserta che hanno immolato la loro vita per difendere la legalità e le istituzioni democratiche del nostro Paese.

 03 DICEMBRE 2008

Nei locali della Sezione si è disputato il torneo di Biliardo " Antonio Marino ". Alla manifestazione hanno preso parte 30 soci appassionati di tale gioco. Il torneo è stato dedicato alla memoria dell’Agente della Polizia di Stato Antonio MARINO, vittima del dovere, ucciso il 12 aprile 1973. Il torneo si è svolto ad eliminazione e superando i vari gironi, nella disputa del gioco della “GORIZIANA” e  “ALL’ITALIANA”, si sono classificati: al e posto i soci: Sergio MATTUCCI  e Alfonso FABBRI, mentre al e 2° posto, si sono classificati, i soci: Ubaldo DE LUCA e Antonio SINISCALCHI, quest'ultimo in servizio presso la Questura di Caserta. I vincitori sono stati premiati dalla D.sa Giuseppina CONZALES, Vice Dirigente del Commissariato Polstato di Santa Maria Capua Vetere (CE) e dal  Consigliere Comunale Ass.te Capo Nando CIMMINO, che hanno consegnato loro l'attestato di parftecipazione e coppa.  Tutti i soci partecipanti hanno ricevuto in premio, una medaglia ricordo. Dopo la premiazione, sempre nei locali della Sezione, i soci hanno festeggiato l’avvenimento con un rinfresco.

 06 NOVEMBRE 2008

una comitiva di 60 persone tra soci, loro familiari e simpatizzanti dell'Associazione, guidati dal Presidente Michele TAVANO e dal Cappellano Militare, Don Claudio NUTRITO, si è recata in visita al Sacrario dei caduti della Polizia di Stato sito nella Caserma Guido Reni di Roma, dove hanno deposto una corona di alloro e ascoltato la messa in suffragio dei caduti celebrata da Don Claudio. Subito dopo la comitiva ha visitato l'Istituto d'Istruzione.

 12 NOVEMBRE 2008

Il Presidente Nazionale, Commentatore Dr. RUSSO fa visita alla Sezione.

 

13 e 14 SETTEMBRE 2008

" due giorni per celebrare il IV° raduno Nazionale delle Associazioni della Polizia di Stato. Nella città di Pescara a fare festa insieme agli adulti e ai bambini, una parata militare che ha visto gli appartenenti all'associazione sfilare sul lungomare di Pescara insieme a tutte le specialità della Polizia di Stato. In testa al corteo la Bandiera, la Banda e la Fanfara della Polizia di Stato. Il Ministro dell'Interno nel suo saluto ha voluto sottolineare il IV° raduno A.N.P.S. come "La grande comunità di chi ha dedicato la vita al servizio dello Stato e dei cittadini si ritrova per testimoniare ancora una volta la propria adesione ai valori e agli ideali che animano la più nobile tradizione della Polizia italiana". Il Capo della Polizia, Prefetto Antonio MANGANELLI ha salutato gli oltre 10mila appartenenti all'associazione, “che con la loro grande disponibilità ha scelto di continuare a essere una risorsa preziosa al servizio dei cittadini di ogni età, meritandone la simpatia e la riconoscenza". Non sono mancati momenti commemorativi, come la deposizione della corona al Monumento ai Caduti e la celebrazione della Messa in suffragio dei caduti della Polizia di Stato. Una manifestazione per tutti, dunque, è stata un'occasione per poliziotti e "civili" di tutta Italia per incontrarsi e capire che gli uomini in divisa di ieri e di oggi della Polizia di Stato sono prima di tutto uomini e donne e come tali sanno comprendere le esigenze del cittadino "comune". e per capire l'importanza che l'istituzione Polizia attribuisce alle tradizioni.

 22 GIUGNO 2008

una comitiva di 60 persone, tra soci, loro familiari e simpatizzanti dell'Associazione, guidati dal Presidente, Michele TAVANO si è recata in gita sull'isola di Capri (NA) dove, nel corso della mattina la comitiva, ha potuto visitare la  grotta azzurra, ammirare la famosa piazzetta e i luoghi dell'Isola. Successivamente si sono trasferiti all’Hotel Ristorante “S. Michele”, sito ad Anacapri, dove hanno potuto gustare ed apprezzare le delizie gastronomiche del luogo al termine del quale il Presidente TAVANO ha donato al proprietario Dr. Massimo Coppola, un crest dell’Associazione in segno di riconoscimento per l’amicizia dimostrata. Nel pomeriggio la comitiva, si è trasferita sul Monte Solare ove ha potuto ammirare il ridente panorama con i famosi faraglione e il Museo di S. Michele.

 

 

08 GIUGNO 2008

 “ il Presidente, il Consiglio e i soci, per ricordare i caduti della Polizia di Stato e in particolare l'eroe casertano Antonio RAIMONDO, Ispettore Capo della Polizia di Stato, pilota di elicotteri, che ha immolato la propria vita per soccorre altre, ha organizzano il “ 5° Memorial Antonio RAIMONDO “, Medaglia d’Oro al Valor Civile, caduto nell’adempimento del dovere, sull’isola di Procida il 18.11.1995, circostanza in cui perse la vita anche l’infermiera Gaetanina SCOTTO di PERROTOLO. Manifestazione podista amatoriale, non competitiva, aperta a tutti, senza distinzione di sesso e di età, alla quale hanno partecipano 800 atleti dilettanti  di ambo i sessi, provenienti da tuta la provincia; moltissimi partecipanti erano appartenenti alla Polizia di Stato, alla Polizia Penitenziaria, alla Protezione Civile di Santa Maria C.V., all’Associazione Arma Aeronautica, all’Associazione Arma Carabinieri, a all’Associazione AVIS di Santa Maria C.V. classificato è stato Paolo DE RISO, Assistente Capo della Polizia Penitenziaria in servizio al Carcere di Secondigliano (NA).

04 MAGGIO 2008

“ una rappresentanza dell'Associazione, in uniforme e con il labaro ha partecipato all'inaugurazione del Campo Sportivo del Comunale di Grazzanise (CE) intitolato a Raffaele MASSARO, Giovane Calciatore, figlio del socio Nicola MSSARO, deceduto durante una partita di calcio

.